Accesso rapido:

Questo sito utilizza cookie che consentono di migliorare l'esperienza di navigazione. Per saperne di più. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Tour Operator: viaggi e tour organizzati RUTA 40

Per maggiori info contattaci 011.7718046info@ruta40.it

Viaggi e tour su misura
100% modificabili

Tra i boschi pietrificati della Patagonia Argentina

06.02.2012

Argentina

Patagonia, Argentina - Il Bosco La Leona

La mitica Patagonia offre un'ulteriore e insolita attrazione: i boschi pietrificati, coperti dalla lava di eruzioni vulcaniche preistoriche, vecchie di decine di milioni di anni.

Tronchi, frutti e fiori furono sepolti sotto la cenere e la lava mentre da quei lontani sconvolgimenti sorgeva l'imponente Cordigliera delle Ande. L'erosione dei venti e delle acque li hanno riportati alla luce e ora possono essere ammirati dai visitatori.

Uno dei più importanti, dichiarato Monumento Naturale Nazionale, è il Bosque Jaramillo nella provincia di Santa Cruz, che al tempo delle grandi eruzioni che pietrificarono i suoi alberi ospitava esemplari già vecchi di circa mille anni. Distante un centinaio di chilometri dal paese più vicino, offre ai visitatori belle passeggiate su sentieri costeggiati da cactus dai fiori aranciati e un piccolo museo.

Il bosco La Leona è visitabile a pochi chilometri da El Calafate, da dove partono le escursioni per il Parque Nacional Los Glaciares e per il magnifico ghiacciaio Perito Moreno, mentre spostandosi a pochi chilometri da Sarmiento si può arrivare al bosco pietrificato José Ormachea.

Il Bosque Florentino Ameghino è una meta ineludibile per la sua vegetazione abbattuta dalla forza del mare 58 milioni di anni fa, tra cui vi sono esemplari di oltre 20 metri di lunghezza.

Rimanendo in Patagonia, l'ultima meta di questo circuito che ci riporta all'era preistorica è il Bosque Petrificado de Valcheta nella provincia di Rio Negro, il più importante della Patagonia del nord. Con i suoi rami e frutti intatti, appartenenti ad alberi ancestrali, garantisce un'esperienza indimenticabile. E per rimanere in tema, nel vicino museo potremo ammirare autentiche uova di dinosauro!

Condividi

Lungo il Paraná: la maratona più lunga del mondoRitrovato un tesoro" di Julio Cortázar