Accesso rapido:

Questo sito utilizza cookie che consentono di migliorare l'esperienza di navigazione. Per saperne di più. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Tour Operator: viaggi e tour organizzati RUTA 40

Per maggiori info contattaci 011.7718046info@ruta40.it

Viaggi e tour su misura
100% modificabili

Ruta 40 e’ il primo – ed unico – tour operator italiano certificato Rainforest Alliance

01.12.2010

Costa Rica

rainforest alliance
Cos'è
Rainforest Alliance e perchè è così prestigioso per Ruta 40 aver ottenuto la loro verifica?

Rainforest Alliance è un'organizzazione noprofit statunitense che lavora per conservare la biodiversità e garantire condizioni di vita sostenibili, cercando di promuovere le 'buone pratiche' di utilizzo dei terreni, il commercio equo e solidale, il comportamento consapevole dei consumatori. Inoltre, obiettivo di "Rainforest Alliance” è di attestare il rispetto di alcuni criteri sociali ed ambientali nella produzione dei prodotti agricoli di origine tropicale: cacao, caffè, te, banane, ananas, noci, canna da zucchero, palma da olio, girasoli, soia.

I criteri presi in considerazione sono 94 divisi in dieci categorie: sistema di gestione sociale ed ambientale, conservazione degli ecosistemi, protezione della fauna selvatica, conservazione dell'acqua, salari e condizioni di lavoro , sicurezza e salubrità dei luoghi di lavoro, relazioni con le comunità locali, gestione dei pesticidi e fertilizzanti, gestione del suolo, gestione dei rifiuti.

Tra i criteri di rispetto ambientale citiamo:
* l'obbligo di mantenere integro l'ecosistema acquatico o terrestre dentro e fuori l'azienda (obbligatorio);
* l'obbligo di avere le autorizzazioni governative per qualsiasi attività di deforestazione;
* la conservazione dell'ecosistema tramite la coltivazione di specie vegetali tipiche del luogo almeno in alcune porzioni di terreno;
* la possibiltà di usare sostanze chimiche solo su terreni circoscritti da barriere di vegetazione;
* l'adozione di un programma di conservazione dell'acqua che assicuri l'uso razionale della risorsa. Tale programma deve fare uso delle migliori tecnologie a disposizione.
* l'uso di appropriati sistemi di trattamento delle acque inquinate dalle attività produttive secondo quanto predisposto dalle leggi locali e nazionali. A tal proposito bisogna predisporre analisi periodiche delle sostanze che contaminano gli scarichi;
* l'adozione di misure atte ad evitare l'uso di OGM in qualsiasi punto della filiera produttiva (obbligatorio).

In particolare, Rainforest Alliance si occupa anche di turismo sostenibile:

Ogni anno più di 900 di milioni di persone viaggiano nel mondo, perciò l'industria del turismo esercita un'enorme importanza economica, specialmente in zone ricche di diversità biologica e culturale. Ma se il turismo non è praticato in modo responsabile e in armonia con l'ambiente, può portare ad uno sviluppo incontrollato, alla svalorizzazione culturale, alla distruzione degli habitat, con la produzione di rifiuti e inquinamento.

Il progetto delle 'certificazioni' ha come obiettivo il creare collegamenti con il mercato internazionale per quelle agenzie turistiche locali e mondiali che hanno dimostrato il loro impegno nel collaborare alla tutela dell'ambiente e delle comunità locali. Facilitando la comunicazione a livello locale tra le imprese che condividono gli stessi obiettivi, mettendole in contatto con gli operatori turistici, pubblicizzando queste agenzie con i consumatori e attraverso i mezzi di comunicazione, la Rainforest Alliance (Alleanza per la Foresta Tropicale) le sta aiutando a diventare più competitive in un'industria che cresce rapidamente oltre ad appoggiarle nella protezione dei tesori naturali e culturali che i loro ospiti vengono a visitare. Il progetto controlla e valuta i benefici delle pratiche di turismo responsabile e condivide i risultati con gli altri.

Condividi

Da vedere: la mostra ‘Il senso della Biodiversita’ – Viaggio nella Foresta Amazzonica’Foto Aperutivo – Bologna 13 Novembre 2010