Accesso rapido:

Questo sito utilizza cookie che consentono di migliorare l'esperienza di navigazione. Per saperne di più. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Tour Operator: viaggi e tour organizzati RUTA 40

Per maggiori info contattaci 011.7718046info@ruta40.it

Viaggi e tour su misura
100% modificabili

La mostra fotografica di Sumaq Machu Picchu Hotel

01.08.2011

Perù

Mostra Fotografica Machu Picchu - Sumaq Hotel - Aguas Calientes

SUMAQ
Machu Picchu Hotel ha aperto ufficialmente la sua MOSTRA FOTOGRAFICA SULLE SPEDIZIONI
 
La meravigliosa raccolta di foto è stata donata dalla National Geographic Society per questa mostra che resterà aperta fino a dicembre di quest'anno.
Il titolo è Machu Picchu 100 anni dopo: Uno sguardo alla spedizione che ha stupito il mondo

I dirigenti dell'albergo erano accompagnati nell'inaugurazione da importanti rappresentanti del settore turistico nazionale, come Carlos Canales, il presidente della Camera Nazionale del Turismo, CANATUR, e Freddy Gamarra, il presidente dell'Hotel e Ristorante peruviano, Ahora.

MACHU PICCHU...

La misteriosa città segreta inca, Machu Picchu, è uno dei sogni più perseguiti dai viaggiatori. In tanti tornano incantati dopo aver visto le grandiose rovine dimenticate dal tempo appoggiate alle vette del monte Machu e del monte Huayna. Unico al mondo, questo sito archeologico affascina per sempre chi lo osserva portandolo indietro nel tempo, riempiendo l'anima e la mente di immagini vivide di come davvero doveva essere vivere qui allora.

Il 24 luglio Machu Picchu ha celebrato il centenario della sua scoperta. Era, infatti, il 24 luglio 1911 quando Hiram Bingham raggiunse la città fantasma risalente al 1440, anche se sono moltissime le versioni della storia che riportano che, in realtà, il sito non fosse stato affatto scoperto dal famoso archeologo esploratore di Yale, ma fosse, invece, già ben noto sia agli abitanti della zona nonchè ad altri personaggi (che in qualche modo poi rimasero legati alle rovine inca.)
 NB:...sicuramente, comunque, fu Bingham a rendere nota all’umanità l’esistenza della città "segreta”.

Perchè Machu Pichu ammalia in modo irreversibile i suoi visitatori? Uno dei motivi è certamente l'armonioso inserimento nella natura che lo ospita, la fusione con il circostante, tra gli scorci  maestosi delle montagne del Perù, con le rocce, il verde e persino le nubi. E poi, il mistero che avvolge la nascita e l'importanza della città per il popolo inca.

Non è mai stato chiaro il significato del luogo, sono stati commessi parecchi errori, ipotizzando, alla fine, che si trattasse di un luogo consacrato al dio Sole. Forse era un possedimento dell’imperatore Pachacuti, come una villa di delizie da noi, una residenza estiva; forse un luogo di culto, ipotesi maggiormente avvalorata dalla presenza del sentiero ripido e stretto fatto di 3000 gradini che potrebbe avere un significato metaforico (la difficoltà del percorso di ascesa verso il sacro.).

Entrata a tutto diritto tra le nuove Sette Meraviglie del Mondo, nel 2007, ora si festeggia il suo compleanno attraverso tutta una serie di iniziative e festeggiamenti e questa di Sumaq è solo una delle tante.

Condividi

Un sogno fra le orchidee: in Peru’ con InkaterraSciare in Argentina