Accesso rapido:

Questo sito utilizza cookie che consentono di migliorare l'esperienza di navigazione. Per saperne di più. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Tour Operator specializzato in viaggi in Sud Ameri

Per maggiori info contattaci 011.7718046info@ruta40.it

Viaggi e tour su misura
100% modificabili

Paglia bianca e fascia nera: voilà, il Panama!

23.09.2011

Ecuador

blog ruta40

Più che un accessorio di moda, un vero e proprio
mito. Paglia bianca e fascia nera: ecco l’identikit del copricapo più famoso del mondo, il Panama.  

A renderlo universalmente  noto (e a battezzarlo con il nome di Panama) fu una fotografia che ritraeva il Presidente americano Theodore Roosevelt, a bordo di uno degli scavatori che stavano lavorando all’apertura del Canale di Panama, con uno specialissimo cappello di paglia bianca in testa.

Questo accadeva circa un secolo fa e da allora più di 500.000 esemplari vengono prodotti ogni anno dagli artigiani a Cuenca, sulle Ande dell’Ecuador, e venduti in tutto il mondo. Ogni singolo pezzo viene creato interamente a mano attraverso procedimenti tradizionali molto complessi e questo fa sì che ogni cappello sia una piccola opera d’arte: frutto del lavoro manuale di diversi artigiani, non possono esserci due esemplari perfettamente uguali.

Alcune famiglie di Cuenca, tra cui quella di Homero Ortega, (vedi vecchio post) si tramandano i segreti della produzione dei Panama di generazione in generazione e, di fronte alla crisi economica globale che ha avuto ripercussioni anche sulla vendita di questi mitici cappelli, hanno saputo far volare la fantasia e si sono inventati produzioni nuove e particolarissime: borse, portamonete, rami di fiori e persino uno spettacolare abito da sposa!

Condividi

Il nostro viaggio in Amazzonia su EV!Il Peru' di Ruta40 - EV di luglio