Accesso rapido:

Questo sito utilizza cookie che consentono di migliorare l'esperienza di navigazione. Per saperne di più. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Tour Operator specializzato in viaggi in Sud Ameri

Per maggiori info contattaci 011.7718046info@ruta40.it

Viaggi e tour su misura
100% modificabili

Torre della TV digitale - Brasilia

20.09.2012

Brasile

Brasilia Torre tv di Oscar Niemeyer

Dallo scorso maggio c'è un motivo in più per visitare Brasilia.

Nella capitale infatti, è stata inaugurata la nuova torre della TV digitale, ideata dall'ultracentenario architetto Oscar Niemeyer, classe 1907.
Niemeyer è un architetto brasiliano, noto a livello internazionale per le sue strutture futuristiche dalle forme sinuose: la cattedrale e il palazzo del Congresso Nazionale di Brasilia, il palazzo Mondadori a Segrate, il Museo di Arte Contemporanea di Niteròi, il gigantesco Centro Culturale Internazionale Oscar Niemeyer in Spagna, l'auditorium di Ravello... sono solo alcuni esempi delle sue opere, che non passano di certo inosservate: imponenti e con un design modernissimo, lasciano senza parole al primo impatto, creando un panorama unico e molto particolare.

La torre di Brasilia, alta circa 120 metri, domina la città creando uno skyline del tutto originale: visibile da chilometri di distanza, ricorda un gigantesco fiore per le due piattaforme collocate come foglie sullo stelo e per la cabina posta sulla sommità, simile ad un bocciolo.
Nessuno stupore quindi, se gli abitanti si riferiscono alla loro torre chiamandola "Flor do Cerrado".

I 500 turisti che possono visitare ogni giorno la struttura, si godono una vista mozzafiato a 360° da angolazioni e altezze diverse, facendo tappa sulle enormi "foglie panoramiche" che dominano la città: un'esperienza da non perdere! E chi soffre di vertigini...non ha di che preoccuparsi! La torre infatti, ospita al piano terra gli archivi pubblici del Governo Federale, messi a completa disposizione del pubblico, che potrà scoprire tutti i segreti sulla costruzione della città, nonché ogni curiosità legata alla costruzione della torre e al suo celeberrimo architetto.

Alla fine della visita ci si può concedere un pranzo speciale a base di piatti locali, e poi un po' di shopping nella boutique dei souvenir, sempre all'interno della torre, dove si possono trovare tantissimi oggetti di artigianato brasiliano.

Condividi

Festival Mondiale di Tango - Buenos AiresPacha Mama, una filosofa ai fornelli