Accesso rapido:

Questo sito utilizza cookie che consentono di migliorare l'esperienza di navigazione. Per saperne di più. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Tour Operator: viaggi e tour organizzati RUTA 40

Per maggiori info contattaci 011.7718046info@ruta40.it

Viaggi e tour su misura
100% modificabili

Pensiamo all’inverno: ciaspolate in…Patagonia!

20.07.2011

Argentina

Patagonia in ciaspole con Ruta40

Piena estate, caldo, quasi quasi voglia di ghiaccio e neve...

State pensando ad un inverno alternativo? Un'idea che non avete ancora provato...La Patagonia in ciaspole! Neve, lagune congelate, cascate di ghiaccio e la leggendaria Terra del Fuoco.

Per gli amanti della natura invernale e di paesaggi davvero bianchi e silenziosi, RUTA 40, tra i pochi operatori italiani, propone una fantastica avventura nello splendore dell’inverno australe, dove vi attendono camminate con racchette da neve su sentieri mitici e indimenticabili.

Chi ha detto che non si può visitare la Patagonia in inverno?
Certo è necessario avere un abbigliamento adatto a temperature molto basse, quasi polari, ma un viaggio nella Terra del Fuoco durante la stagione fredda regala emozioni intense e panorami unici: ghiacciai, iceberg, lagune congelate, cascate di ghiaccio, un vero e proprio trionfo dell’acqua in versione solida, dove predominano le tonalità del celeste e del bianco e regna ovunque una totale calma, fatta solo di profondi silenzi.

Un itinerario unico, attraverso gli spazi immensi ed incontaminati della Patagonia per conoscere questo luogo nella sua forma più naturale e primitiva.. Che sia con le ciaspole ai piedi o su slitte trainate da husky, state pur certi che lo spettacolo che vi si apre davanti agli occhi sa suscitare emozioni uniche e scolpisce nel cuore di ognuno ricordi indelebili! E per quanti desiderano scoprire e conoscere la storia di questi immensi giganti di ghiaccio, fate una visita al primo Museo del Ghiaccio della Patagonia, il Glaciarium.

Situato su una superficie di 60.000 m² nella steppa patagonica e con una vista unica del Lago Argentino e del Parco Nazionale Los Glaciares, attraverso raffigurazioni, video, proiezioni in 3D, viste aeree dei principali ghiacciai e mostre audiovisive, ha l’obiettivo di sensibilizzare i visitatori sull’importanza della conservazione dei ghiacciai. (Per maggiori informazioni: www.glaciarium.com)

Ecco il nostro itinerario, su 15 giorni e 14 notti
Itinerario: Roma, Buenos Aires, El Calafate, El Chalten, Fitz Roy e Cerro Fitz Roy, Cerro Torre, El Chalten, El Calafate, Ushuaia, Buenos Aires, Roma.
Quota: a partire da Euro 3.068,00 a persona in camera doppia, guida in spagnolo
a partire da Euro 3.149,00 a persona in camera doppia, guida in inglese

La quota comprende: Voli intercontinentali ed interni Aerolineas Argentinas in classe economica, pernottamenti con prima colazione in camere standard in hosterias e hotel 3 stelle a Buenos Aires, trasferimenti da/per aeroporti/porti di gruppo in spagnolo in Patagonia ed in privato in italiano a Buenos Aires, escursioni di gruppo con guide locali in spagnolo-inglese come da programma, pasti come da programma (menù turistici e bevande sempre escluse), assicurazione medico-bagaglio Assimoco Plus

La quota non comprende: Supplementi voli alta stagione, business class, mance ed extra, assicurazione contro l'annullamento, bevande (sempre escluse), pasti non indicati, escursioni facoltative, quota d'iscrizione, tasse aeroportuali, entrate ai Parchi Nazionali e tassa del porto di Ushuaia (da pagare localmente), adeguamenti carburante e tasse di uscita, eventuali early check-in, late check-out ed upgrade di camera e/o hotel e quanto altro non indicato ne "la quota comprende”.


Informazioni e prenotazioni: RUTA 40 – T. 011 7718046  W. www.ruta40.it – E. info@ruta40.it
 Ricordati la nostra pagina di FACEBOOK: www.facebook.com/www.ruta40.it

Condividi

Intervista ai Motion Pixel, artisti del videoUn sogno fra le orchidee: in Peru’ con Inkaterra