Accesso rapido:

Questo sito utilizza cookie che consentono di migliorare l'esperienza di navigazione. Per saperne di più. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Tour Operator specializzato in viaggi in Sud Ameri

Per maggiori info contattaci 011.7718046info@ruta40.it

Viaggi e tour su misura
100% modificabili

Pensiamo all’inverno: ciaspolate in…Patagonia!

20.07.2011

Argentina

Patagonia in ciaspole con Ruta40

Piena estate, caldo, quasi quasi voglia di ghiaccio e neve...

State pensando ad un inverno alternativo? Un'idea che non avete ancora provato...La Patagonia in ciaspole! Neve, lagune congelate, cascate di ghiaccio e la leggendaria Terra del Fuoco.

Per gli amanti della natura invernale e di paesaggi davvero bianchi e silenziosi, RUTA 40, tra i pochi operatori italiani, propone una fantastica avventura nello splendore dell’inverno australe, dove vi attendono camminate con racchette da neve su sentieri mitici e indimenticabili.

Chi ha detto che non si può visitare la Patagonia in inverno?
Certo è necessario avere un abbigliamento adatto a temperature molto basse, quasi polari, ma un viaggio nella Terra del Fuoco durante la stagione fredda regala emozioni intense e panorami unici: ghiacciai, iceberg, lagune congelate, cascate di ghiaccio, un vero e proprio trionfo dell’acqua in versione solida, dove predominano le tonalità del celeste e del bianco e regna ovunque una totale calma, fatta solo di profondi silenzi.

Un itinerario unico, attraverso gli spazi immensi ed incontaminati della Patagonia per conoscere questo luogo nella sua forma più naturale e primitiva.. Che sia con le ciaspole ai piedi o su slitte trainate da husky, state pur certi che lo spettacolo che vi si apre davanti agli occhi sa suscitare emozioni uniche e scolpisce nel cuore di ognuno ricordi indelebili! E per quanti desiderano scoprire e conoscere la storia di questi immensi giganti di ghiaccio, fate una visita al primo Museo del Ghiaccio della Patagonia, il Glaciarium.

Situato su una superficie di 60.000 m² nella steppa patagonica e con una vista unica del Lago Argentino e del Parco Nazionale Los Glaciares, attraverso raffigurazioni, video, proiezioni in 3D, viste aeree dei principali ghiacciai e mostre audiovisive, ha l’obiettivo di sensibilizzare i visitatori sull’importanza della conservazione dei ghiacciai. (Per maggiori informazioni: www.glaciarium.com)

Ecco il nostro itinerario, su 15 giorni e 14 notti
Itinerario: Roma, Buenos Aires, El Calafate, El Chalten, Fitz Roy e Cerro Fitz Roy, Cerro Torre, El Chalten, El Calafate, Ushuaia, Buenos Aires, Roma.
Quota: a partire da Euro 3.068,00 a persona in camera doppia, guida in spagnolo
a partire da Euro 3.149,00 a persona in camera doppia, guida in inglese

La quota comprende: Voli intercontinentali ed interni Aerolineas Argentinas in classe economica, pernottamenti con prima colazione in camere standard in hosterias e hotel 3 stelle a Buenos Aires, trasferimenti da/per aeroporti/porti di gruppo in spagnolo in Patagonia ed in privato in italiano a Buenos Aires, escursioni di gruppo con guide locali in spagnolo-inglese come da programma, pasti come da programma (menù turistici e bevande sempre escluse), assicurazione medico-bagaglio Assimoco Plus

La quota non comprende: Supplementi voli alta stagione, business class, mance ed extra, assicurazione contro l'annullamento, bevande (sempre escluse), pasti non indicati, escursioni facoltative, quota d'iscrizione, tasse aeroportuali, entrate ai Parchi Nazionali e tassa del porto di Ushuaia (da pagare localmente), adeguamenti carburante e tasse di uscita, eventuali early check-in, late check-out ed upgrade di camera e/o hotel e quanto altro non indicato ne "la quota comprende”.


Informazioni e prenotazioni: RUTA 40 – T. 011 7718046  W. www.ruta40.it – E. info@ruta40.it
 Ricordati la nostra pagina di FACEBOOK: www.facebook.com/www.ruta40.it

Condividi

Intervista ai Motion Pixel, artisti del videoUn sogno fra le orchidee: in Peru’ con Inkaterra