Accesso rapido:

Questo sito utilizza cookie che consentono di migliorare l'esperienza di navigazione. Per saperne di più. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Tour Operator: viaggi e tour organizzati RUTA 40

Per maggiori info contattaci 011.7718046info@ruta40.it

Viaggi e tour su misura
100% modificabili

Luglio in Cile

Qui trovi le informazioni utili per scegliere il tuo prossimo Tour in Cile

CLIMA:

Stagioni climatiche in Italia in Cile
21/12 - 20/03 inverno estate
21/03 - 20/06 primavera autunno
21/06 - 20/09 estate inverno
21/09 - 20/12 autunno primavera

Il Cile, come tutti i Paesi che si trovano sotto la linea dell'Equatore, presenta le stagioni invertite rispetto al nostro emisfero settentrionale. L'estate comincia a dicembre e i mesi di gennaio e febbraio sono i più caldi dell'anno. Sicuramente la notevole estensione del paese da Nord a Sud, la corrente di Humboldt, la conformazione e la differente altitudine determinano una notevole varietà di climi.

Deserto di Atacama (San Pedro de Atacama): è il deserto più piccolo al Mondo per estensione  ma il più arido. Qui sono molto forti le escursioni termiche fra il giorno e la notte soprattutto a causa dell'altitudine e dell'irraggiamento solare. In estate la temperatura diurna può raggiungere i 26° C e di notte si abbassa anche a 2/4° C. Le condizioni di estrema aridità sono dovute dalla Catena delle Ande che blocca gli Alisei proveniente da Est dal bacino del Rio delle Amazzoni.

Valli Centrali (Santiago): clima di tipo mediterraneo con estati lunghe e secche ed inverni brevi, piovosi ed abbastanza miti.

Laghi e Vulcani (Puerto Varas): procedendo verso Sud troviamo un area molto ampia dove l'umidità e la piovosità aumenta ed è caratterizzata dalla presenza di una vegetazione molto fitta. Qui il clima è di tipo oceanico con piogge molto frequenti, soprattutto in estate. L'aumento della piovosità si deve ai venti che provengono dal Pacifico e che scaricano la loro umidità contro la barriera andina.

Patagonia (Puerto Natales): temperato piovoso e freddo senza una stagione secca. In inverno la neve cade copiosa dalle montagne alla costa.

Isola di Pasqua: clima gradevole durante tutto l'anno di carattere subtropicale.

COSA VEDERE:

Le temperature miti e le lunghe ore di sole rendono la stagione adatta per i viaggi in quasi tutto il Paese: il Deserto di Atacama, Santiago del Cile e l'Isola di Pasqua...

EVENTI:

Considerando la grandezza del paese e la ricchezza di eventi vengono segnalati solo alcuni:

Festa de la Tirana, nei pressi di Pica, con balli folkloristici

Festival Folklorico della Patagonia, a Punta Arenas

ZONE CONSIGLIATE:

Una sveglia all'alba per raggiungere i geysers di El Tatio a ben 4300 mt!

Nei pressi di Putre Riserva Nazionale Las Vicuñas ed il Salar di Surire

STATISTICHE DI MASSIMA MENSILI:

Deserto di Atacama (San Pedro de Atacama)

Temperatura massima: 21° C
Temperatura minima: -1° C
Precipitazioni: 0 mm

Valli Centrali (Santiago)

Temperatura massima: 15° C
Temperatura minima: 4° C
Precipitazioni: 175 mm

Laghi e Vulcani (Puerto Varas)

Temperatura massima: 10° C
Temperatura minima: 4° C
Precipitazioni: 198 mm

Patagonia (Puerto Natales)

Temperatura massima: 4° C
Temperatura minima: -1° C
Precipitazioni: 26 mm

Isola di Pasqua

Temperatura massima: 21° C
Temperatura minima:16° C
Precipitazioni: 150 mm

Quando andare

I migliori periodi dell'anno per andare in viaggio sono:

  • Gen: Molto consigliato
  • Feb: Molto consigliato
  • Mar: Molto consigliato
  • Apr: Consigliato
  • Mag: Consigliato
  • Giu: Consigliato
  • Lug: Consigliato
  • Ago: Consigliato
  • Set: Consigliato
  • Ott: Molto consigliato
  • Nov: Molto consigliato
  • Dic: Molto consigliato