Accesso rapido:

Questo sito utilizza cookie che consentono di migliorare l'esperienza di navigazione. Per saperne di più. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Tour Operator: viaggi e tour organizzati RUTA 40

Per maggiori info contattaci 011.7718046info@ruta40.it

Viaggi e tour su misura
100% modificabili

Tour: Kansai, da Osaka Expo 2025 al cuore spirituale del Giappone

Tour: Kansai, da Osaka Expo 2025 al cuore spirituale del Giappone

Viaggio individualePatrimoni Unesco12 giorni Voli da/per Italia NON inclusi

"Progettare la società futura per le nostre vite", è questo il tema scelto per Expo 2025 a Osaka. Osaka è il capoluogo del Kansai antico nome feudale di questa regione, culla della civiltà del Sol Levante. Dopo un primo bagno di modernità e dopo un'abbagliante visione del futuro rappresentata da Expo, il viaggio proseguirà nella cultura tradizionale giapponese, nella spiritualità della natura dello shintoismo, nelle meravigliose espressioni della filosofia di buddhista, attraverso colline e foreste fino all'oceano Pacifico.

Richiedi preventivo Viaggi organizzati solo da esperti!

Itinerario di viaggio

Giorno 1- Osaka

Arrivo all'aeroporto di Osaka in mattinata / incontro con la guida locale parlante italiano e partenza in auto privata per l'hotel / visita dell'Umeda Sky Building dell'architetto Hiroshi Hara per vedere la città dal Floating Garden Observatory / pranzo alla food court dell'edificio / visita della Chiesa della Luce di Tadao Ando di splendido minimalismo / visita esterna al Castello di Osaka e alle sue mura ciclopiche / Cena a Shinsekai, che significa "mondo nuovo", quartiere formatosi nei primi anni del Novecento. Cuore del quartiere è la Torre Tsutenkaku, ispirata alla Tour Eiffel parigina che ospita due osservatori / rientro in hotel, pernottamento e prima colazione.

Giorno 2Osaka - Expo 2025

Giornata dedicata a Expo 2025 a Yumeshima, isola artificiale situata nella baia di Osaka. Qui si sta realizzando un anello in legno - progetto dell'architetto giapponese Fujimoto - di 2 chilometri di circonferenza e con un'estensione di 60.000 metri quadrati, che proteggerà i visitatori dal sole e dalla pioggia

Programma alternativo per chi non fosse interessato all'Expo2025
Visita del castello di Himeji del XVI secolo, detto Hakuro-jo, Castello dell'Airone Bianco per il colore e la forma che ricordano questo elegante uccello, è la più straordinaria fortezza del Giappone. A partire da metà Ottocento cessò il suo ruolo militare ma fu sempre preservato perchè resistesse al tempo. Dal 1993 è patrimonio mondiale dell'Unesco / visita del giardino Kokoen al cui interno è possibile assistere alla cerimonia del tè / pranzo fermandosi a Kobe con la ricercata carne di bue Wagy, proveniente dalla vicina zona di Hyogo / Rientro a Osaka nel pomeriggio e ripresa del programma comune a tutti / Cena a Namba quartiere della vita notturna di Osaka, con, ristoranti, discoteche, sale giochi e pachinko. Cuore del quartiere è Dotonbori, lungo l'omonimo canale, dove si concentrano i locali notturni che attirano con le squillanti luci al neon pubblicitarie, fra cui l'enorme granchio (specialità di molti ristoranti) semovente del 1960 del ristorante Kani Doraku / pernottamento in hotel e prima colazione

Giorno 3Osaka - Nara - Ikaruga - Asuka

Partenza per Nara / visita del Tempio Todaiji, Patrimonio Unesco costruito nell'VIII secolo, con il suo Buddha gigante di 14,7 metri. La sala principale Daibutsuden, è considerata la più grande struttura in legno del mondo / visita del santuario shintoista Kasuga Taisha, fra i più sacri del Giappone che onora ben 4 divinità della fortuna, di un rosso brillante nel verde della foresta / pranzo e visita della distilleria di Sake Toyosawa dal 1868 / Partenza per Asuka piccolo villaggio, culla della civiltà giapponese con grandi monoliti, tombe, pietre scolpite in tutta l'area da visitare in bicicletta / passeggiata a Kashihara a Imaicho il più grande quartiere del periodo Edo (XIX secolo) ancora vivo, dove comprare sake, birra, artigianato / Cena a Kashihara /Pernottamento ad Asuka in locande tradizionali giapponesi

Giorno 4Asuka - Monte Koya

Salita al Koyasan, nella prefettura di Wakayama, patrimonio Unesco, uno dei luoghi più sacri del Giappone, fondato nel VIII secolo dal monaco Kukai per studio e pratica del buddhismo esoterico o buddhismo Shingon. Decine di templi fra cui il Kongobu-ji, che insieme al complesso Garan e al cimitero immerso in una foresta di cedri con 200.000 tombe, sono i luoghi più significativi da visitare / esperienza in monastero con cena, pernottamento, preghiera, meditazione e colazione monastica / Opzionale: visita serale al cimitero guidata da un monaco

Giorno 5Monte Koya - Ise

Sveglia all'alba e hiking fino al primo pomeriggio su uno dei sentieri del Monte Koya. L'atmosfera è molto particolare perchè è come se i templi e le pagode fossero un tutt'uno con la foresta e con il monte / partenza per Ise nel Parco Nazionale Ise-Shima, regione costiera della prefettura di Mie famosa per il mare cristallino, le spiagge, le isole e soprattutto per il santuario di Ise, dedicato alla dea Amaterasu, madre dell'Imperatore del Giappone e fonte di vita / arrivo in hotel a Ise, cena, pernottamento e prima colazione

Giorno 6Ise

Visita del Naiku, cuore del Santuario che è ricostruito ogni 20 anni secondo la tradizione giapponese, in legno di cipresso / santuario Esterno (Geku) dedicato alla dea Toyouke, divinità responsabile dell'agricoltura e dell'alimentazione /pranzo / Oharaimachi, quartiere tradizionale con case di legno, conosciuto anche come "la città del santuario", shopping con le specialità locali / esperienza di preparazione degli udon / cena a Ise Jiingu, nell' Okage Yokocho, quartiere tradizionale specializzato nella gastronomia locale per gustare gli Ise Udon / pernottamento in hotel e prima colazione

Giorno 7Ise-Shima - Mikimoto Island - Kyoto

Partenza la mattina presto per la penisola Ise-Shima e visita sulla costa a Meoto Iwa, o "le rocce sposate". Sono due grandi scogli vicini collegati da una corda sacra. Secondo lo shintoismo, Meoto Iwa è l'unione delle due divinità creatrici del Giappone, Izanagi e Izanami / santuario di Futami Okitama con le sculture raffiguranti le rane considerate un portafortuna: da qui si vede Meoto Iwa / visita dell'isola delle perle Mikimoto, dal nome del fondatore che per primo nel 1893 trovò il modo per fare le perle coltivate / Pranzo in un capanno nella baia di Toba a base di pesce arrostito dalle Ama, le "donne del mare" descritte da Fosco Maraini, che pescano perle e frutti di mare in apnea ancora oggi / visita del Tenpaku, camera di affumicatura del tonno (Katsuobushi) e assaggio dell'okaka gohan (riso con scaglie di tonno affumicato) / arrivo a Kyoto, cena, pernottamento in hotel e prima colazione

Giorno 8Kyoto

Visita del Ryoan-ji, il giardino zen più famoso del Giappone, Patrimonio Unesco, del 1499, è un rettangolo di ghiaia bianca, "pettinata" a onde, con 15 rocce che spuntano da un mare astratto, anticamente era frequentato dai samurai, che qui calmavano l'animo meditando prima di andare in battaglia / Visita del Kinkaku-ji, Patrimonio Unesco noto anche come il "Padiglione d'Oro", perchè ricoperto di foglie d'oro zecchino, pagoda costruita nel 1397 come residenza dello Shogun e divenuto tempio zen alla sua morte, si specchia in un piccolo lago / pranzo vicino al Palazzo Imperiale / visita del Sanjusangen-do, tempio buddhista famoso per il padiglione di legno più lungo al mondo che si estende per 120 metri all'interno del quale si trovano 1001 statue di bodhisattva, che circondano la statua principale di Kannon, la dea della compassione, alta circa 3,3 metri / Passeggiata a Gion Higashiyama, quartiere dall'atmosfera tradizionale, con meravigliosi templi, noto per il fascino irresistibile delle geisha e delle maiko (le apprendiste geisha) che vivono e lavorano qui ancora oggi / Cena in ristorante stellato / pernottamento in hotel e prima colazione

Giorno 9Kyoto - Uji - Kyoto

Visita del Santuario Inari Taisha, dedicato al dio del riso e dell'agricoltura Inari il cui animale sacro è la volpe e passeggiata fino alla cima della collina sotto i Torii, i portali rossi donati dai fedeli che regalano una sorta di invisibilità in cui è possibile raccogliersi e meditare / pranzo a The Cube Gourmet Street alla stazione ferroviaria di Kyoto dell'architetto giapponese Hara Hiroshi e ha un aspetto futuristico, una struttura a 15 piani e il tetto dell'ingresso principale, chiamato Matrix, con travi a vista in acciaio e ampie vetrate. Le scale sulla destra portano a una terrazza con uno splendido panorama sulla città. E' il Daikaidan, una spettacolare scalinata di 171 gradini con un design grandioso e dettagli complessi / partenza per Uji e visita del tempio Byodo in, Patrimonio Unesco affacciato su un laghetto che lo rispecchia, ha l'attrazione principale nella sala della Fenice, così chiamata per il suo profilo che ricorda una fenice con le ali spiegate / visita del Taiho An, la casa da Tè municipale. Secondo la leggenda, il primo seme di tè verde arrivò dalla Cina grazie al monaco zen Eisai nel 1191. Il Matcha è al centro della Chanoyou, la Cerimonia del Tè e qui è possibile assistere ad una di esse. La cerimonia termina con una tazza di matcha e un wagashi (un dolce da tè) / rientro a Kyoto, cena in hotel, pernottamento e prima colazione.

Giorno 10Kyoto

Visita del Koke-dera il tempio del muschio che copre tutto creando un paesaggio suggestivo, ed è patrimonio Unesco, fondato dal monaco Muso Soseki, noto per i suoi contributi nel campo dei giardini zen / visita del Castello di Nijo patrimonio Unesco, sede dello shogunato della famiglia Tokugawa. senza scopo difensivo, ma di lussuosa residenza. Per questo lo Shogun fece fare un meccanismo per capire dove fossero i suoi ospiti: camminando anche oggi un sistema di soffietti fa cinguettare il pavimento / pranzo / visita del Kiyomizu-dera. Tempio buddhista dell'VIII secolo, Patrimonio Unesco, il nome significa "Tempio dell'acqua pura", con una terrazza appoggiata alla collina e la struttura in legno senza neanche un chiodo. Alla base del tempio, le acque della cascata Otowa confluiscono in tre canali separati, ognuno dei quali, secondo la leggenda, porta una lunga vita, una vita amorosa intensa o avere successo / Rientro in hotel e relax / breve passeggiata alla stazione in notturna per ammirare le luci del Daikaidan, diventato famoso recentemente per le sue luminarie, ogni sera, che mettono in risalto la sua bellezza / cena Kaiseki a Gion / pernottamento e prima colazione

Giorno 11Kyoto - Osaka

Tempo libero per lo shopping a Kyoto nelle vie dell'antiquariato (Shinkyogoku, Shimogyo-ku), in base all'orario di partenza / nel pomeriggio partenza per Osaka / hotel per wash & change o per dormire

Giorno 12Osaka -

Partenza per l'Italia

Tariffe a persona

Voli da/per Italia NON inclusi

Budget superiore?

Contattaci telefonicamente allo 011 7718046 e sapremo aiutarti!

Le tariffe indicative pubblicate nei nostri itinerari si riferiscono all'idea di budget da mettere in conto per i servizi e le strutture alberghiere incluse da programma.
Siamo naturalmente in grado di modificare e personalizzare l'itinerario di Vostra preferenza considerando, per esempio:

voli in business o first class

livelli più alti di sistemazione (tipologia di camera e/o categoria di hotel)

un numero maggiore di tappe

servizi ed escursioni esclusivi ed aggiuntivi

 

Perché scegliere Ruta 40?

Crediamo profondamente nella qualità dei servizi offerti.
I nostri Travel Designers viaggiano, partecipano alle più celebri e rinomate fiere del settore, dedicano tempo e passione alla ricerca e al costante aggiornamento del proprio know-how.

In questi anni siamo stati premiati con riconoscimenti di livello internazionale: l'ingresso nella luxury community europea di Traveller Made® e la partecipazione alle più prestigiose ed esclusive fiere internazionali, quali Pure Life Experience o International Luxury Travel Market.
Ruta 40 è inoltre l'unico operatore italiano ad aver ricevuto la certificazione di Rainforest Alliance per l'importante sostegno promosso in favore del turismo sostenibile.

Il nostro obiettivo è che ogni viaggio da noi creato soddisfi completamente le Vostre aspettative e che la nostra professionalità Vi porti a scegliere Ruta 40 come Vostro operatore di fiducia.

Come prenotare

Contattare uno dei nostri Travel DesignersContattare uno dei nostri Travel Designers

Una volta studiata la nostra programmazione e visionata la collezione pret a porter per la destinazione prescelta, se desideri pianificare il tuo viaggio sulla base di un preciso itinerario ti preghiamo di contattarci telefonicamente allo 011 7718046.
Ti ricordiamo che per ogni tour pubblicato on-line hai nella sezione "Tariffe" i prezzi a persona (voli intercontinentali esclusi) con le specifiche "la quota include" e "la quota non include".

Se invece nella collezione on-line non trovi il programma esattamente come lo stai cercando, e quindi desideri un preventivo su misura, ti chiederemo per il progetto ad hoc il pagamento di una fee di consulenza che andremo a scontare in caso di conferma del viaggio. 
Il concetto del "su misura" significa cucirti addosso il viaggio in base alle tue esigenze ed interessi, curandone nel dettaglio ogni particolare sulla base della nostra specializzazione e conoscenza diretta del prodotto (un plus da non sottovalutare!)


Conoscere le esigenze del clienteConoscere le esigenze del cliente

I nostri Travel Designers (specialisti della destinazione) hanno una conoscenza diretta dei luoghi e dei prodotti.
Per i clienti che sceglieranno il progetto del "su misura" - dietro pagamento di una fee di consulenza - sono inoltre in grado di dare suggerimenti e consigli per soddisfare al meglio il desiderata anche secondo la disponibilità di budget.

Affinare l'itinerario su misuraAffinare l'itinerario su misura

Lo specialista dedicato elaborerà accuratamente il tuo itinerario, creando un programma di viaggio dettagliato che ti sarà inviato tramite e-mail. 

Modalità di confermaModalità di conferma

Una volta elaborato l'itinerario finale che risponde completamente alle tue esigenze, mandiamo il contratto che ti chiediamo di inviarcelo via fax o email controfirmato per accettazione in ogni sua pagina; una volta ricevuto, procederemo con la prenotazione ed appena avremo la conferma di tutti i servizi/voli ti verrà inviata la conferma prenotazione con le modalità di pagamento.

A completa disposizione A completa disposizione

Successivamente alla conferma di prenotazione, ti invitiamo a contattarci per qualsiasi domanda relativa alla destinazione prescelta. La tua pratica sarà interamente seguita da uno specialista dedicato a cui potrai rivolgerti in caso di necessità e/o consigli.

#scegli #rilassati #cipensiamonoi

Scarica il tour in pdf

Condividi tour

Richiedi informazioni


Ti contatteremo per parlare del tuo viaggio!