Accesso rapido:

Questo sito utilizza cookie che consentono di migliorare l'esperienza di navigazione. Per saperne di più. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Tour Operator: viaggi e tour organizzati RUTA 40

Per maggiori info contattaci 011.7718046info@ruta40.it

Viaggi e tour su misura
100% modificabili

Namibia: panorami africani in volo - DAL 21 al AL 31 LUGLIO - CON PILOTA-ACCOMPAGNATORE

Namibia: panorami africani in volo - DAL 21 al AL 31 LUGLIO - CON PILOTA-ACCOMPAGNATORE

11 giorni da € 5900 per persona Voli interni inclusi, Voli da/per Italia inclusi

Tour esclusivo in Namibia con il privilegio di voli privati (con pilota-accompagnatore). La pittoresca Wolwedans nella riserva del Namib Rand e le vicine dune di Sossusvlei, i grandi balzi e gradoni del Fish River Canyon, lo sconfinato deserto del Namib e la Costa degli Scheletri, il Kaokoland alla ricerca degli elefanti del deserto e l'incontro con le popolazioni himba tra montagne, deserti di roccia e sabbia. Il parco Etosha per finire il viaggio con gli animali africani.

Richiedi preventivo Viaggi organizzati solo da esperti!

Itinerario di viaggio

Giorno 1: 21/7Italia - Windhoek

partenza da Milano Malpensa (o Linate) con orario a seconda dell'operativo voli che sarà scelto e connessione in Europa, Medio Oriente o Africa e proseguimento per Johannesburg, pernottamento in volo

Giorni 2-3: 22-23/7Italia - Windhoek

arrivo a Johannesburg di prima mattina e quindi proseguimento con volo di linea per Windhoek. All'arrivo a Windhoek, non appena passata la barriera doganale, incontro con il pilota che Vi farà anche da guida durante tutto il tour. Avere un'unica persona a cui fare riferimento, aggiunto al fatto di essere un gruppo molto piccolo, sarà di sicuro vantaggioso per il comfort dei partecipanti. Il primo volo è di circa un'ora e sorvola quello che è l'altopiano centrale della Namibia, puntando in direzione sud sud-ovest. Ad un certo punto l'altopiano scende rapidamente in quella che è la piana dove si sviluppa il famoso deserto del Namib. Prima una sottile linea rossa all'orizzonte e mano a mano che ci avviciniamo ne apprezziamo la bellezza paesaggistica. Raggiungiamo quindi la riserva naturale di Namib Rand, una delle più grandi aree di conservazione naturale private dell'Africa Australe, situata ai confini del deserto del Namib dove i pianori semi desertici degradano verso la sottile linea di dune rosse. Sorvoliamo le dune a bassa quota prima di raggiungere la pista di atterraggio di Wolwedans. In questi due giorni viaggeremo con i fuoristrada del lodge attraverso paesaggi molto vari e affascinanti, caratterizzati da una grande diversità della flora e della fauna. Seppur l'obiettivo del soggiorno siano i panorami davvero eccezionali, sarà possibile iniziare ad osservare alcuni tra gli animali che meglio si sono adattati a questo ambiente poco ospitale: orici springbok principalmente, e con un pò di fortuna zebre, struzzi ed otocioni (volpi dalle orecchie a pipistrello). Pernottiamo presso il Wolwedans Dunes lodge, con tende ampie su piattaforma in legno, con bagni privati e veranda. Trattamento di pensione completa (bevande escluse) e attività organizzate dal campo comprese
Wolwedans Dunes lodge: struttura di lusso con 10 ampi chalet tendati su piattaforme in legno con veranda posizionati sulla cima di una duna rossa, dominante la vallata e le montagne alle sue spalle. Sono presenti anche una piscina e una cantini di vini sotto le sabbie del deserto

Giorno 4: 24/7Namib Rand Nature Reserve - Sossusvlei - Fish River Canyon

questa mattina il decollo è previsto all'alba, per poter godere della miglior luce possibile e fare un breve volo scenico fino alla regione di Sossousvlei. Dopo essere atterrati proseguiamo con un mezzo fuoristrada aperto attraverso il famoso corridoio tra le altissime dune rosse, fino a raggiungere (dopo circa 65km) il parcheggio dove lasciamo la macchina per raggiungere a piedi il meno famoso, ma sicuramente più suggestivo Deadvlei. Una bianca tavolozza di calcare, punteggiata dagli scheletri neri di alberi morti, e circondata da una corona di dune rosso arancio, davvero molto suggestiva. Al termine della visita torniamo ad un lodge vicino a Sossousvlei dove pranziamo. Dopo pranzo siamo pronti a ridecollare per proseguire in direzione sud, per raggiungere un altro fenomeno geologico davvero particolare. Forse i locali esagerano a paragonarlo con il Grand Canyon americano, ma certo è che Fish River Canyon è davvero molto spettacolare, tortuoso canyon creato dal fiume Fisher che ha scavato nei diversi strati di roccia il proprio corso nei milioni di anni. Atterriamo sulla pista nei pressi del Fish River Lodge, dove andiamo ad alloggiare. Poco prima del tramonto faremo una breve escursione in macchina per andare a goderci il tramonto sui bordi del canyon. Sistemazione presso il Fish River Lodge, in camere standard, pernottamento e cena inclusi
Fish River lodge: struttura di ottimo livello con 20 ampi chalet in muratura che guardano direttamente sul canyon, in posizione perfetta. Gli chalet sono tutti dotati di terrazza e di un'ampia finestra. La vista sul canyon è mozzafiato. Un corpo centrale con piscina praticamente a bordo canyon

Giorno 5: 25/7Fish River Canyon - Luderitz - Sandwich Harbour - Swakopmund

questa mattina il decollo è previsto dopo colazione pronti a riprendere il cammino in volo. Decollati puntiamo la prua verso nord ovest per raggiungere lungo la costa il buffo villaggio tedesco di Luderitz, non prima però di aver sorvolato il canyon e quindi una serie di formazioni rocciose davvero bizzarre (circa 1h di volo). Qui la sosta è breve, giusto il tempo di fare carburante, e quindi ci lanciamo in una cavalcata aerea sopra la magnifica costa del deserto del Namib, dove le onde di sabbia di questo deserto arrivano a tratti direttamente ad incontrare le onde dell'oceano Atlantico. La seguiamo fino a Swakopmund, sorvolando numerose colonie di leoni di mare, e potendo osservare alcuni dei famosi relitti che le sono valsi la reputazione e nome di "costa degli scheletri". Circa 2h di volo. Atterrati a Swakopmund, ancora con queste immagini di grande effetto negli occhi, prendiamo dei fuoristrada e viviamo un'altra bella esperienza. Dopo 30 km di asfalto per raggiungere il porto commerciale di Walvis bay, prima guidiamo lungo la spiaggia, tra il bagnasciuga e le dune del deserto, e quindi risaliamo le dune e le attraversiamo, andando a fermarci in diversi punti panoramici da dove ammirare da un lato il mare appunto di sabbia, e dall'altra l'oceano. Durante l'escursione faremo anche un light picnic sulla sabbia. A fine giornata facciamo ritorno a Swakopmund dove andiamo a sistemarci nel boutique hotel Hansa, in vero stile teutonico
Hansa hotel, luxury rooms, solo pernottamento e prima colazione, cena non inclusa

Giorni 6-7: 26-27/7Swakopmund - Kaokoland

dopo colazione, non appena la probabile nebbia del mattino si sarà alzata, siamo all'aeroporto di Swakopmund pronti a proseguire il nostro safari aereo. Dopo un iniziale tratto relativamente monotono di crociera, sorvoliamo la grande caldera del mega vulcano Messum, ormai una bassa corona di colline che ne indicano la passata esistenza, per poi portarci sulla regione montuosa del Damaraland, con le sue formazioni montuose a volte molto particolari, che dall'aria sembrano quasi delle onde di roccia, o forse pacchi di lamiere ignee contorte dalle fortissime pressioni, ricordo della collisione tra placche del continente africano con quello sudamericano milioni di anni fa. Il volo ci consente quindi di fare nell'arco di pochi secondi un salto geologico di qualche milione di anni, quando ci troviamo a sorvolare le caratteristiche montagne Etendeka, e le loro cime piatte. Sembra quasi di essere tra i canyons degli Stati Uniti, ma qui invece di quella roccia sedimentaria ci troviamo di fronte a stratificazioni di antichissime ed immense colate di lava, formatesi quando i due continenti decisero di separarsi nuovamente, dando così forma alla dorsale atlantico e l'attuale oceano. Atterriamo su di una pista sterrata per fare un "rabbocco" di carburante all'aereo e quindi proseguiamo il volo, sempre bello e spettacolare che ci porta nuovamente sulla costa dove possiamo ammirare le caratteristiche dune a barcana della costa degli scheletri. Seguiamo la costa in direzione nord e quindi torniamo nell'entroterra per andare ad atterrare sulla pista sterrata dell'Okahirongo Elephant Lodge. Qui trascorreremo i prossimi due giorni facendo escursioni organizzate in fuoristrada, alla ricerca degli elefanti del deserto, adattati a vivere in questa regione inospitale. Comunque vada (anche se non li avvisteremo) il vero plus di questo luogo sono i paesaggi, e la sensazione di essere lontani dalla civilizzazione. Abbiamo poi modo di visitare un villaggio della popolazione himba, ultimo gruppo etnico a conservare ancora parzialmente uno stile di vita tradizionale. Siamo in un periodo di transizione, con un lento passaggio dal nomadismo, con tradizioni pure, ad un seminomadismo, con una lenta assimilazione degli usi e costumi occidentali. Comunque sia, quello che osserviamo è genuino, e non costruito. Sistemazione in pensione completa ed attività condivise con altri ospiti incluse Okahirongo Elephant Lodge: lodge di lusso in posizione dominante su una grande vallata di grande suggestione. Isolatissimo, è una vera e propria oasi di benessere in uno degli angoli più remoti della Namibia. Solo 8 chalet in muratura, ognuno con un ambio bagno con vasca da bagno, doccia interna e doccia esterna, ed una veranda esterna con ampio letto all'aperto per il relax. Grande cura è data all'arredamento, prevalentemente con pezzi di artigianato africano di ottima fattura. Le varie sale comuni sono aperte sul panorama, incorniciato nell'architettura del lodge. Ha una bella ed ampia piscina ideale per rilassarsi nelle ore centrali della giornata

Giorno 8: 28/7Kaokoland - Parco Etosha

questa mattina con calma dopo colazione torniamo alla pista di atterraggio di Okahirongo e quindi decolliamo puntando la prua verso est per lasciarci dopo poco le montagne del Kaokoland alle spalle e quindi sorvolare nuovamente il grande altopiano centrale. Raggiungiamo l'aeroporto di Ondangwa in circa 1h15 di volo, dove facciamo carburante e quindi con un altro volo da circa 35minuti atterriamo sulla pista del Mushara Outpost, dove andiamo a sistemarci. Pranzo presso il campo e quindi nel pomeriggio safari fotografico all'interno del famoso parco Etosha. Sistemazione presso il Mushara Outpost, pensione completa e attività di safari in condivisione con altri ospiti del camp comprese
Mushara Outpost Camp: può ospitare 16 persone in strutture simili a tende, in legno e tela, sulle rive e nel letto di un fiume prosciugato, i cosiddetti "omuramba" in lingua Herero. Mushara Outpost è il simbolo dell'antica ospitalità di un servizio caldo, attento e personalizzato alle soglie del meraviglioso Etosha National Park. L'edificio principale degli alloggi è in stile antico casale con alte mura, tetto in lamiera ondulata e un'ampia veranda intorno che dà sulla parte più a nord e in ombra. L'ambiente è simile a quello di una casa ben vissuta: amichevole e molto piacevole in armonia con l'ambiente

Giorno 9: 29/7Parco Etosha - Windhoek

questa mattina è ancora dedicata al safari all'interno del grande parco di Etosha, per cercare di avvistare i famosi animali africani. Sebbene la Namibia sia una destinazione paesaggistica più che per i safari fotografici, il parco di Etosha ha un'ottima popolazione di animali. A bordo del fuoristrada del lodge, in compagnia di altri ospiti dello stesso, e di una esperta guida/autista si cerca di avvistare più animali possibili mentre vanno ad abbeverarsi alle diverse pozze d'acqua, alcune naturali, altre artificiali che punteggiano il parco consentendo la presenza di una ottima presenza di mammiferi di diverse taglie. Dai piccolissimi dik dik, la più piccola antilope africana, ai grandiosi elefanti africani, il più grande mammifero terrestre al mondo. Con un pò di fortuna si riuscirà anche ad osservare i leoni, e con tanta fortuna anche rinoceronti, leopardi e ghepardi, tutti presenti nel parco, ma causa la loro timidezza, meno facili da avvistare. Al termine del safari facciamo rientro al lodge dove pranziamo, prima di proseguire nel nostro viaggio per rientrare a Windhoek. Arrivati a Windhoek, trasferimento all'Avani hotel, sistemazione e resto del pomeriggio e serata liberi. Sistemazione in camere superior, pernottamento e prima colazione. Cena non inclusa

Giorno 10: 30/7Windhoek - Italia

mattinata libera e quindi trasferimento in aeroporto per prendere il volo di linea per rientrare in Italia, facendo scalo a Johannesburg e in caso in altro hub internazionale. Pernottamento in volo

Giorno 11: 31/7Windhoek - Italia

arrivo in Italia

Tariffe a persona

Voli interni inclusi; Voli da/per Italia inclusi

Base 9 pax per aereo C208: da eur 5680,00
Base 8 pax per aereo C208: da eur 5900,00
Base 7 pax per aereo C208: da eur 6190,00
Base 6 pax per aereo C208: da eur 6560,00 Supplemento singola: + eur 815,00

La quota include

› voli di linea internazionali Italia-Windhoek-Italia in classe economica (valore stimato calcolato ad € 700,00), tasse escluse
› 8 giorni di safari aereo con aeromobile dedicato esclusivamente al nostro gruppo, modello Cessna C208B Grand Caravan (9 posti finestrino) come da programma con pilota/guida parlante italiano*
› sistemazione in camera doppie come indicato da programma, in lodge, campi tendati fissi o hotel sempre come da programma
› tutti i trasferimenti come da programma
› tutte le attività come da programma organizzate dai lodge/camps in condivisione con altri ospiti degli stessi**
› tutti i pasti (a menù fisso, bevande escluse) durante il tour tranne pranzi e cene a Swakopmund e Windhoek

La quota non include

› supplementi business class per i voli di linea
› tasse aeree ed aeroportuali (indicativamente tra 550 e 600 euro a seconda della compagnia aerea)
› pasti dove non specificato
› bevande
› facchinaggi, mance e tutti gli extra di carattere personale
›  tutto quanto non specificato in "La quota comprende”
› quota d'iscrizione (inclusa assicurazione medico-bagaglio ed annullamento)

Budget superiore?

Contattaci telefonicamente allo 011 7718046 e sapremo aiutarti!

Le tariffe indicative pubblicate nei nostri itinerari si riferiscono all'idea di budget da mettere in conto per i servizi e le strutture alberghiere incluse da programma.
Siamo naturalmente in grado di modificare e personalizzare l'itinerario di Vostra preferenza considerando, per esempio:

voli in business o first class

livelli più alti di sistemazione (tipologia di camera e/o categoria di hotel)

un numero maggiore di tappe

servizi ed escursioni esclusivi ed aggiuntivi

 

Perché scegliere Ruta 40?

Crediamo profondamente nella qualità dei servizi offerti.
I nostri Travel Designers viaggiano, partecipano alle più celebri e rinomate fiere del settore, dedicano tempo e passione alla ricerca e al costante aggiornamento del proprio know-how.

In questi anni siamo stati premiati con riconoscimenti di livello internazionale: l'ingresso nella luxury community europea di Traveller Made® e la partecipazione alle più prestigiose ed esclusive fiere internazionali, quali Pure Life Experience o International Luxury Travel Market.
Ruta 40 è inoltre l'unico operatore italiano ad aver ricevuto la certificazione di Rainforest Alliance per l'importante sostegno promosso in favore del turismo sostenibile.

Il nostro obiettivo è che ogni viaggio da noi creato soddisfi completamente le Vostre aspettative e che la nostra professionalità Vi porti a scegliere Ruta 40 come Vostro operatore di fiducia.

Partenze

Partenze di gruppo

  • 21-08-2020

Come prenotare

Contattare uno dei nostri Travel DesignersContattare uno dei nostri Travel Designers

Una volta studiata la nostra programmazione e visionata la collezione pret a porter per la destinazione prescelta, se desideri pianificare il tuo viaggio sulla base di un preciso itinerario ti preghiamo di contattarci telefonicamente allo 011 7718046.
Ti ricordiamo che per ogni tour pubblicato on-line hai nella sezione "Tariffe" i prezzi a persona (voli intercontinentali esclusi) con le specifiche "la quota include" e "la quota non include".

Se invece nella collezione on-line non trovi il programma esattamente come lo stai cercando, e quindi desideri un preventivo su misura, ti chiederemo per il progetto ad hoc il pagamento di una fee di consulenza che andremo a scontare in caso di conferma del viaggio. 
Il concetto del "su misura" significa cucirti addosso il viaggio in base alle tue esigenze ed interessi, curandone nel dettaglio ogni particolare sulla base della nostra specializzazione e conoscenza diretta del prodotto (un plus da non sottovalutare!)


Conoscere le esigenze del clienteConoscere le esigenze del cliente

I nostri Travel Designers (specialisti della destinazione) hanno una conoscenza diretta dei luoghi e dei prodotti.
Per i clienti che sceglieranno il progetto del "su misura" - dietro pagamento di una fee di consulenza - sono inoltre in grado di dare suggerimenti e consigli per soddisfare al meglio il desiderata anche secondo la disponibilità di budget.

Affinare l'itinerario su misuraAffinare l'itinerario su misura

Lo specialista dedicato elaborerà accuratamente il tuo itinerario, creando un programma di viaggio dettagliato che ti sarà inviato tramite e-mail. 

Modalità di confermaModalità di conferma

Una volta elaborato l'itinerario finale che risponde completamente alle tue esigenze, ti chiediamo di inviarcelo via fax o email, controfirmato per accettazione; una volta ricevuto procederemo con la prenotazione ed appena avremo la conferma di tutti i servizi/voli ti verrà inviato l'estratto conto con le modalità di pagamento.

A completa disposizione A completa disposizione

Successivamente alla conferma di prenotazione, ti invitiamo a contattarci per qualsiasi domanda relativa alla destinazione prescelta. La tua pratica sarà interamente seguita da uno specialista dedicato a cui potrai rivolgerti in caso di necessità e/o consigli.

#scegli #rilassati #cipensiamonoi

Informazioni e download

Hotels tipo o similari / pernottamenti in camera standard

Windhoek / Wolwedans Dunes lodge
Fish River Canyon / Fish River Lodge
Swakopmund / hotel Hansa
Kaokoland / Okahirongo Elephant Lodge
Parco Etosha / Mushara Outpost Camp
Windhoek / Avani Hotel


 **la policy generale della maggior parte delle strutture è solitamente di non mettere più di 6 persone per veicolo, per cui il gruppo dovrebbe avere garanzia di un veicolo interamente dedicato, ed un secondo veicolo condiviso con altri ospiti. Questo è quanto possibile garantire ora. Poi sul posto il pilota farà in modo che al gruppo vengano assegnati due veicoli ad uso esclusivo, senza costi aggiuntivi. Siccome le probabilità che questo avvenga sono ottime, sarebbe un po’ uno spreco di soldi richiederlo fin da ora pagando il supplemento per il secondo veicolo privato.

*la quota è basata sul fatto che il pilota/guida sia Andrea Guerra, purtroppo al momento unico pilota guida in tutta la Namibia a parlare italiano. Seppur previsto e prenotato su quelle date per questo gruppo, la sua presenza non può essere considerata contrattualmente vincolante poiché in caso di sua malattia, rifiuto delle autorità ad emettere visto di lavoro (sempre ottenuto per altro negli ultimi 15 anni), o problemi suoi personali, sarà sostituito con altro pilota/guida altrettanto valido, ma parlante inglese o tedesco.

Scarica il tour in pdf

Condividi tour

Richiedi informazioni


Ti contatteremo per parlare del tuo viaggio!