Accesso rapido:

Questo sito utilizza cookie che consentono di migliorare l'esperienza di navigazione. Per saperne di più. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Tour Operator: viaggi e tour organizzati RUTA 40

Per maggiori info contattaci 011.7718046info@ruta40.it

Viaggi e tour su misura
100% modificabili

Racconto viaggio di Ezio dal Molin


›› Racconto di: 
Ezio Dal Molin
›› Città: Vittorio Veneto (Treviso)
›› Periodo: 
14 maggio / 28 maggio 2007
›› Destinazione Nord del Cile e Bolivia
›› Itinerario: Nord del Cile e Bolivia
›› E-Mail Autore: 
ezio.dalmolin@tiscali.it
›› Foto di Viaggio: 
DA PUBBLICARE
Gent. Sig.ra Paola,

Invece di inviarle il questionario preferisco riportarle qui di seguito le mie osservazioni / valutazioni sul viaggio che mi ha visto visitare il Deserto di Atacama, l’altopiano Boliviano e il lago Titicaca.

Innanzi tutto vorrei ringraziare la guida e l’autista della parte boliviana del tour, Anna e Freddie, per avermi sopportato e supportato, soprattutto in occasione del violento attacco di mal di montagna che mi ha colto dopo aver visitato la zona di Sol de la Magnana: sebbene si tratti del loro lavoro, le loro premure e la loro sincera preoccupazione per le mie condizioni sono state vivamente apprezzate.

Come pure devo ringraziare per la sistemazione a Villamar: quella stanza con acqua corrente, coperte calde e luce è stata una vera e propria benedizione.

Per il resto non ho osservazioni da portare alla vostra attenzione: il viaggio si è sviluppato secondo il programma – anzi, ho potuto "modificarlo” limitando la visita di Potosì ed estendendo quella di Sucre. Ho trovato le strutture recettive eccellenti, non ho avuto problemi per il cibo propostomi, le informazioni fornitemi durante il viaggio sono state complete ed esaurienti. In una frase, posso dire che non ho nessun rammarico per la cifra sborsata, e certamente qualora mi sia chiesto di esprimere un giudizio su di voi esso sarà sicuramente positivo.

Se mi è consentito, vorrei sottoporre alla sua attenzione un paio di "suggerimenti”, sebbene abbia la sensazione che forse vi siano già giunti:

-        perché non impostare il tour al contrario, con partenza da La Paz? A San Pedro de Atacama ho conosciuto persone che appunto avevano fatto il giro al contrario. Questa soluzione forse permetterebbe una migliore possibilità di acclimatamento alle alte quote dell’altipiano (nel giro proposto si passa in tre ore di fuoristrada dai 2.300 metri di Atacama ai 4.780 metri di Sol de la Magnana), considerando che La Paz si trova in media a 3.500 metri? Ovviamente capisco che vi è un problema di operativi aerei (due voli giornalieri su Sucre a quanto mi risulta) ma intanto io la butto lì;

-        perché non prevedere un giorno in più a La Paz in modo da poter cogliere l’occasione di visitare Tiwanako? Il problema sorge dal fatto che per la visita al Titicaca un giorno è poco e due sono troppi. D’accordo che  voi potete confezionare un pacchetto di tipo Archeologico + Naturalistico (penso che il Paranal meriti una visita accurata), però forse l’opzione è da valutare.

Ho detto tutto quanto, non mi resta che ringraziarvi e vedere se del caso in futuro non si trovi ancora il modo di viaggiare usufruendo dei vostri servizi  (com’è il Costarica?).

Cordialità.

- e-mail al ritorno dal viaggio - Ezio Dal Molin

Quando andare

I migliori periodi dell'anno per andare in viaggio sono:

  • Gen: Molto consigliato
  • Feb: Molto consigliato
  • Mar: Molto consigliato
  • Apr: Consigliato
  • Mag: Consigliato
  • Giu: Consigliato
  • Lug: Consigliato
  • Ago: Consigliato
  • Set: Consigliato
  • Ott: Molto consigliato
  • Nov: Molto consigliato
  • Dic: Molto consigliato