Accesso rapido:

Questo sito utilizza cookie che consentono di migliorare l'esperienza di navigazione. Per saperne di più. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Tour Operator: viaggi e tour organizzati RUTA 40

Per maggiori info contattaci 011.7718046info@ruta40.it

Viaggi e tour su misura
100% modificabili

Deserto del Rub Al Khali

Oman

Uno dei deserti più vasti al mondo è il Rub’al Khali, che in arabo significa "il quarto vuoto” perché ricopre un quarto dell’intera penisola arabica. Esteso su una superficie enorme, superiore a quella della Francia è una delle poche aree della terra a non essere ancora completamente esplorata. In Oman occupa la parte meridionale, arriva fino alle porte della città sepolta di Ubar, antico snodo per il commercio dell’incenso.

Il primo occidentale, di cui si ha notizia, che abbia attraversato il Rub’al Khali fu Bertram Thomas nel 1931. Successivamente fu esplorata da St John Philby e da Wilfred Thesiger che descrisse le innumerevoli vicende dell'attraversamento nel libro sabbie arabe.

Le dune sono enormi e altissime, di colore prevalentemente rosso, arrivano anche a più di 300 metri di altezza, e sono intercalate da bacini salati. Sono di tipo stellare, a causa della variabilità del vento, infatti le creste si sviluppano in tutte le direzioni.

Rosso intenso, blu cobalto e bianco sale sono i colori che si susseguono mentre ci si appresta ad attraversarlo, divertendosi a cercare i migliori passaggi in 4x4.

Quando andare

I migliori periodi dell'anno per andare in viaggio sono:

  • Gen: Molto consigliato
  • Feb: Molto consigliato
  • Mar: Molto consigliato
  • Apr: Consigliato
  • Mag: Poco consigliato
  • Giu: Poco consigliato
  • Lug: Poco consigliato
  • Ago: Poco consigliato
  • Set: Poco consigliato
  • Ott: Consigliato
  • Nov: Molto consigliato
  • Dic: Molto consigliato